Come alimentare le tue case vacanze con energia rinnovabile

Crediti energia rinnovabile: gestisci il tuo noleggio a breve termine con energia rinnovabile anche se non hai accesso a una tariffa verde o a un fornitore

 

Uno dei modi più semplici ed efficaci per rendere più ecologiche le tue case vacanze è passare alle energie rinnovabili . Ciò significa che ridurrai le emissioni di carbonio e la tua impronta di carbonio. È davvero importante ridurre le emissioni di carbonio a livello globale poiché l’uso di combustibili fossili è il principale motore del cambiamento climatico.

A dicembre sentirete il mondo parlare di emissioni di carbonio in occasione della COP28 a Dubai. Questo è il periodo dell’anno in cui le nazioni del mondo si riuniscono per concordare le azioni da intraprendere per i singoli stati e rivedere gli obiettivi climatici. La COP21 di Parigi nel 2015 ha fissato l’obiettivo definitivo di mantenere la temperatura globale a non più di 1,5 gradi Celsius al di sopra dei livelli preindustriali. Attualmente non siamo sulla buona strada per raggiungere questo obiettivo. Tuttavia, molti scienziati ed esperti del clima concordano sul fatto che abbiamo ancora una finestra di opportunità per dimezzare le emissioni entro il 2030 . Se tutti facciamo la nostra parte, per quanto piccola, le nostre possibilità di raggiungere questo obiettivo aumenteranno.

Continua a leggere per scoprire come puoi ridurre rapidamente le emissioni di carbonio delle tue proprietà passando alle energie rinnovabili.

 

1.Quali sono le opzioni attualmente disponibili per l'acquisto di energia verde?

Per la maggior parte dei proprietari di immobili probabilmente non è possibile installare pannelli solari fotovoltaici per soddisfare tutto il proprio fabbisogno elettrico. L'investimento potrebbe essere proibitivo oppure l'edificio stesso potrebbe non essere idoneo.

Attualmente ci sono tre opzioni disponibili per passare alle energie rinnovabili.

  1. Passa a una tariffa energetica verde con il tuo fornitore esistente.
  2. Passa a un fornitore di energia verde anche se non utilizzerai solo la loro produzione di energia rinnovabile.
  3. Acquisto di garanzie di origine (GO) nell'UE o di certificati di energia rinnovabile (REC)* negli Stati Uniti Per dimostrare che l'energia che stai utilizzando è stata prodotta da fonti verdi, come eolica, solare e idroelettrica.

* Ai fini di questo articolo utilizzeremo l'abbreviazione americana "REC" di Renewable Energy Certificate.

Le prime due alternative sembrano le più facili da realizzare. Tuttavia, nella maggior parte del mondo, le società di servizi pubblici non offrono tariffe verdi oppure non esistono fornitori di energia verde .

Il punto fondamentale da ricordare è che l'energia che arriva alla vostra proprietà lungo il cavo di alimentazione può essere una miscela di energia prodotta da combustibili fossili e da fonti rinnovabili . Potresti essere in grado di vedere le percentuali per fonte di energia sulla bolletta del tuo attuale fornitore. Tuttavia non si può dire: voglio solo l’energia verde! Anche se acquisti da un fornitore di energia rinnovabile al 100%, stai comunque (in senso fisico) ottenendo un mix di fonti.

 

 

 

2. Qual è il modo più semplice per acquistare elettricità verde?

Come abbiamo spiegato, le società di servizi pubblici nella maggior parte dei luoghi a livello globale non offrono tariffe verdi. Anche nei luoghi che lo fanno, questi servizi spesso non riescono a fornire prove sufficienti sotto forma di REC. Di conseguenza, ciò significa che i clienti non possono verificare le loro dichiarazioni sull’energia pulita. C’è anche una carenza di aziende di energia verde al 100% . Ce ne sono alcuni in Europa, come Good Energy ed Ecotricity nel Regno Unito ed Enostra in Italia, ma il mercato è ancora giovane.

La soluzione più soddisfacente e trasparente se non è possibile modificare la tariffa attuale né trovare un fornitore di energia rinnovabile è acquistare REC . Successivamente, ciò significa che puoi dimostrare che il 100% dell'elettricità che utilizzi nelle tue case vacanze proviene da fonti rinnovabili. In qualità di proprietario o società di gestione immobiliare, questo ti consente di promuovere questa nuova funzionalità "alimentata da fonti rinnovabili" per far risaltare la tua proprietà.

 

LO SAPEVATE? – Funzionando con elettricità verde al 100% puoi ottenere fino al 14,57% sui criteri Sustonica! Scopri il nostro standard .

Perché fa parte dei criteri? La produzione globale di elettricità è ancora in gran parte creata bruciando combustibili fossili, la principale causa delle emissioni di carbonio e del conseguente riscaldamento globale. La transizione verso una rete di servizi pubblici priva di combustibili fossili è un modo fondamentale per ridurre le emissioni di carbonio.

 

 

3. Come si acquistano i certificati di energia rinnovabile?

Aziende come Zero Labs aiutano le piccole imprese a procurarsi REC per decarbonizzare l'elettricità acquistata . I proprietari o i gestori di proprietà per le vacanze possono scegliere di coprire l’intero consumo annuale di elettricità con un uguale volume di REC. Un REC equivale a 1 megawattora di produzione verificata di energia rinnovabile. Il gestore della proprietà può quindi affermare che il consumo di elettricità della struttura è alimentato al 100% da energia pulita o che il suo consumo di elettricità è privo di emissioni di carbonio.

Allora, quanto ti costerà tutto questo? Non sorprende che i prezzi dei REC varino ampiamente a seconda del paese. Bisogna anche considerare il tipo di risorsa energetica rinnovabile, l’età del progetto e così via. Negli Stati Uniti i prezzi vanno da meno di 1 dollaro a oltre 100 dollari per megawattora (cioè per REC). Nella maggior parte dei paesi i prezzi sono compresi tra 5 e 30 dollari.

Grape Escapes di proprietà di Momento Stays è recentemente diventato una proprietà verificata da Sustonica . Il suo fondatore, Jaydon Robinson, contattò Sustonica prima ancora di iniziare a commercializzare la sua proprietà. Aveva già deciso di promuoverlo come casa vacanza ecologica. Jaydon ha collaborato con Zero Labs per acquistare REC come parte importante della strategia di sostenibilità di Momento Stay.

 

 

4. In che modo le società di gestione immobiliare possono aiutare i proprietari ad acquistare REC?

Le società di gestione immobiliare possono consentire ai propri proprietari di diventare eco-compatibili mettendo a loro disposizione i REC. Ciò aiuta anche i proprietari a ottenere il punteggio minimo del 20% nei criteri Sustonica . Una volta ottenuto il badge, potranno presentarsi come un luogo di soggiorno sostenibile e verificato.

Le società di gestione immobiliare possono collaborare con un'azienda come Zero Labs come un modo semplice per creare un programma di energia pulita a favore dei loro proprietari . In questo modo fornirai REC alle tue proprietà come prova che sono alimentate con energia pulita al 100%. Inoltre, Zero Labs fornisce prove digitali a ciascun proprietario di immobili sotto forma di “Prove verdi”. I tuoi proprietari possono utilizzare questa credenziale verde nelle loro comunicazioni di marketing per differenziare le loro proprietà . Inoltre, come società di gestione immobiliare, puoi promuoverti anche come azienda sostenibile. Potresti anche acquistare REC per rendere più verde l'energia derivante dalle tue attività.

Zero Labs offre una quota di compartecipazione alle entrate alle società di gestione immobiliare che creano programmi di energia pulita. Puoi prendere una quota percentuale predefinita dei ricavi derivanti dagli acquisti REC da parte dei proprietari immobiliari partecipanti. Questo potrebbe essere mostrato come una tassa amministrativa.

 

 

5. I REC sono un’alternativa alla compensazione delle emissioni di carbonio?

I REC rappresentano una vera alternativa alla compensazione delle emissioni di carbonio e una soluzione più adatta per decarbonizzare il consumo di elettricità. I REC dimostrano che una certa quantità di elettricità acquistata è priva di emissioni di carbonio. Invece, i crediti di compensazione del carbonio vengono utilizzati per neutralizzare le emissioni prodotte assorbendo la stessa quantità sulla base di una stima dell’inquinamento da carbonio. I REC sfruttano i dati verificati provenienti dai contatori esaminati dagli operatori della rete elettrica. Inoltre, esiste uno standard REC e un sistema di tracciabilità per mercato geografico (solitamente per paese). I REC sono essenzialmente la ricevuta per l'acquisto di energia pulita .

D’altro canto, le compensazioni di carbonio utilizzano dati modellati sulle emissioni previste assorbite da un progetto di compensazione che devono essere misurati e verificati anno dopo anno. Inoltre, esistono dozzine di standard e sistemi di tracciamento per la compensazione delle emissioni di carbonio. Ancora più importante, i REC contribuiscono a finanziare la decarbonizzazione del settore energetico , la principale fonte di emissioni di gas serra.

Le compensazioni non modificano le fonti sottostanti delle emissioni . In effetti, si dice spesso che consentano il “business as usual”. In questo modo, dovrebbero essere utilizzate solo come soluzione di “ultima istanza” dopo che tutte le altre misure sono state adottate. Seguendo i criteri Sustonica sarai sicuro di essere a conoscenza di tutti questi metodi per ridurre il consumo di energia e le emissioni di carbonio.

Un altro punto da tenere presente in relazione alla compensazione delle emissioni di carbonio è il nuovo regolamento UE sul greenwashing di prossima introduzione. Le aziende non potranno utilizzare termini come carbon neutral senza le prove corrette e in questo contesto non saranno consentite compensazioni di carbonio. I REC sono lo strumento di mercato standardizzato per qualsiasi richiesta da parte dei clienti energetici su quale parte dell’elettricità acquistata sia priva di emissioni di carbonio. Non è possibile presentare una richiesta di energia verde senza REC a meno che non si sia totalmente fuori rete .

 

Passare all'energia rinnovabile è una delle azioni sostenibili più semplici che puoi intraprendere e ti metterà sulla buona strada per ottenere il tuo badge Sustonica!

 

Condividi questo articolo
UE-greenwashing-legge-turismo
Messaggio precedente
Cosa prevede il nuovo regolamento UE sul Greenwashing?
Post successivo
Il turismo che valorizza la comunità è un’opportunità non sfruttata
comunità-miglioramento-turismo-sustonica
Ricevi la nostra newsletter
copilot